Volvo XC90: il SUV di classe tecnologico e sostenibile

Volvo XC90

La Volvo XC90 è un’auto pensata in chiave svedese per chi desidera un SUV di alta gamma in grado di garantire un’esperienza di guida e di viaggio nel massimo comfort. La vettura è arrivata alla seconda generazione ed ha aggiornato le proprie caratteristiche interne così come lo stile esteriore.

Il restyling è risultato gradevole e caratterizzato da un intervento leggero dal punto di vista del design, mentre nelle motorizzazioni ha previsto il rinnovamento delle versioni ibride. All’avanguardia resta invece l’attenzione per la sicurezza, una vera e propria tradizione della casa che ovviamente coinvolge anche questo modello. Basti pensare ad elementi come la frenata automatica di città o il sistema di rilevamento di pedoni, ciclisti e animali.

Passiamo quindi ad analizzare i dettagli riguardanti questo Suv partendo dal suo aspetto esterno.

Volvo XC90: dimensioni e design

Lo stile lussuoso e minimalista della Volvo XC90 parte dal design esterno. La vettura è di dimensioni importanti: 4,95 metri di lunghezza per 1,93 metri di larghezza. In altezza si sviluppa per 1,78 metri, mentre il passo è di 2,98 metri. Rispetto alla versione precedente risulta quindi leggermente più lunga, pur mantenendo di fatto inalterati gli altri parametri. Gli esterni sono la quintessenza dell’eleganza scandinava.

vista laterale
vista laterale

Il grande Suv non nasconde le proprie ambizioni e si presenta come possente e di carattere, pur concedendosi qualche interpretazione sportiva. Frontalmente il SUV è caratterizzato dal logo inserito nella griglia centrale e dai fari Led che vanno di pari passo con le prese d’aria poste inferiormente.

La fiancata è importante e lineare, con i passaruote che ospitano cerchi in lega di impatto. Posteriormente la vettura è incorniciata dalle luci, che si strutturano in modo tale da creare un profilo inconfondibile.

Motorizzazioni disponibili

Dal punto di vista delle possibilità di scelta la XC90 garantisce veramente molta varietà, presentando contemporaneamente sia modelli a benzina, gasolio e ibride. È possibile ad esempio scegliere tra la versione benzina 2.0 con potenze crescenti (da 250 a 310 cavalli), oppure il diesel 2.0 da 235 cavalli.

Un’alternativa interessante consiste invece nella possibilità di optare per l’ibrido, che prevede l’implementazione di un sistema di recupero dell’energia durante la frenata (chiamato brake by wire). In questo caso particolare i modelli sono caratterizzati dalla lettera B e funzionano in coppia con un motore 2.0 litri benzina al quale viene abbinato un motore elettrico da 13,6 CV. I consumi sono ovviamente in linea con le altre vetture di categoria.

Per i motori a benzina la percorrenza media va da 12 ai 13 chilometri con un litro, mentre le ibride riescono ad abbassare tale valore con percorrenze record (raggiungendo in alcuni casi addirittura i 40 km con un litro).

Interni della Volvo XC90
Interni della Volvo XC90

Volvo XC90: interni

Dal punto di vista degli interni la XC90 offre tutte le comodità che è possibile attendersi da un’ammiraglia di alta gamma. I designer svedesi hanno studiato un abitacolo che risulti spazioso, ergonomico ed allo stesso tempo in grado di inspirare solidità e qualità. Il mix è perfettamente riuscito a partire dai comodi sedili avvolgenti, trapuntati in nappa traforata e ventilata. La postazione di guida è realizzata con cura e consente di avere la sensazione di controllare la vettura in ogni aspetto.

Le linee sono pulite ed in grado di trasmettere tranquillità e rilassatezza durante il viaggio, mentre gli inserti in legno e le finiture in metallo impreziosiscono gli interni alla vista. Ovviamente colori e materiali possono essere personalizzati grazie alla vasta scelta di optional e all’upgrade degli allestimenti. Si pensi ad esempio alla possibilità di implementare finiture in decò con legno color noce scuro o nero, mentre anche i tessuti prevedono la scelta di optare per il Tailored Wool Blend.

Dal punto di vista dell’esperienza di viaggio tutto l’abitacolo è stato studiato per garantire il massimo spazio, mentre la comodità è applicata in senso sartoriale nei dettagli (ad esempio tramite la possibilità di regolare la seduta in ogni posto). Questo aspetto appare ancora più rilevante se si pensa che il SUV può ospitare fino a 7 persone.

Prezzo e considerazioni finali

Giunti al termine della recensione sulla Volvo XC90, è arrivato il momento di parlare di prezzi. Il listino prevede un ingresso a partire 66550 euro, in linea con la spesa che ci si attende per mettere nel box un SUV di lusso e alta gamma.

Ovviamente le dotazioni di base sono già più che sufficienti, ma non ha senso pensare ad un acquisto del genere senza concedersi qualche sfizio. Gli allestimenti superiori passano dalla versione momenum alla business, per proseguire con la inscription e la sportiva R-Design. Come già visto, ampia scelta è presente anche per le motorizzazioni.

Ovviamente la conseguenza sul prezzo è diretta. Non è infatti difficile superare le 70-80mila euro al crescere delle dotazioni, mentre per il top di gamma si arriva addirittura oltre le 120mila euro.

Video interessanti

  • BMW Serie 8 Coupé: la sportiva di lusso dell’Elica bavarese
  • Adria International Raceway: caratteristiche della pista, cosa vedere e cosa fare
  • BMW M2 Competition, tutta un'altra grinta
  • Ferrari 458 Spider: un sogno a quattro ruote
  • Circuito Tazio Nuvolari: descrizione della pista e attività disponibili
  • Pista GoKart di Migliaro: descrizione e informazioni utili
  • Adria Karting Raceway: descrizione ed informazioni utili
  • Pista Azzurra di Jesolo: descrizione del kartodromo e informazioni utili
  • Consigli utili per la guida in pista
  • Autodromo di Modena: descrizione del circuito e cosa fare
  • Campionato Italiano Gran Turismo: tappa a Imola dal 21 al 23 giugno
  • Lamborghini Huracán EVO, evoluzione della specie