Porsche Panamera GTS e GTS Sport Turismo: un ritocco all’estetica

Porsche con Panamera GTS e Panamera GTS Sport Turismo aggiunge dettagli estetici ancora più accattivanti e sportivi nonostante sia meno performante della sorella Turbo. Il design generale è il medesimo delle altre versioni Panamera. Un frontale dominato da gruppi ottici circolari full led con 4 punti luce (optional i matrix), un laterale sinuoso e un posteriore dominato dal famoso “sederone”. Quest’ultimo integra due gruppi ottici a sviluppo orizzontale uniti per l’intera larghezza della vettura da una striscia a led.

I dettagli speciali con cui è arricchita questa GTS sono: cornici dei cristalli laterali, prese d’aria laterali e scarichi sportivi tutti realizzati in colorazione nero lucida. Vengono “annerite” anche la fascia di raccordo a led del posteriore e i relativi gruppi ottici. I cerchi sono Panamera Design da 20 pollici di color nero opaco con a vista l’impianto frenante rivisto esteticamente grazie alle pinze color rosso fuoco. Aspetto molto particolare, sempre nel retroscena dell’auto, è lo spoiler completamente nuovo in termini estetici che, grazie alla funzione adattiva, quando viene attivato, si allarga e riesce a ridurre quella che è la portanza all’asse posteriore.

Vista Posteriore

Interni

Gli interni seguono la filosofia dell’esterno: materiali richiamanti l’aspetto aggressivo della vettura. Si trovano sedili sportivi adattivi che combinano pelle/alcantara e cucitura della scritta “GTS” sui poggiatesta. Altro materiale utilizzato è l’alluminio in finitura spazzolata nero lucido nei listelli decorativi e nel sottoporta. Il cielo e il volante sono rivestiti in alcantara. Il color rosso o in alternativa il color gesso si ritrovano nelle cuciture a contrasto dei sedili, dei pannelli porta, del poggiabraccia, del tunnel centrale e dei tappetini. Disponibili negli stessi colori anche le cinture di sicurezza. Infine la comodità generale è buona sia per le gambe che per la testa anche per i più grandicelli.

Il cuore di Panamera GTS

Dal punto di vista meccanico troviamo un propulsore V8 da 4.0 litri con ben 460cv, un’accelerazione da 0 a 100km/h in soli 4.1s, velocità massima di 292km/h e una coppia massima di 620Nm anche nei regimi più bassi. Tutto questo viene combinato ad uno scarico sportivo che in modalità Sport Plus sviluppa un sound “graffiante” che distingue subito GTS dalle altre versioni Panamera. Il cambio è un PDK a 8 rapporti con frizione a lamelle elettroniche. Questo sistema consente una trazione (integrale) ottima sia in rettilinei che in curve più o meno strette.

Interni

Nelle GTS il telaio è ribassato di 10mm rispetto alle altre versioni listino, l’impianto frenante viene sviluppato con pinze fisse monoblocco in alluminio a 6 pistoncini all’anteriore e a 4 pistoncini al posteriore mordenti dischi autoventilati. Sono disponibili pacchetti optional come il PDCC (Porsche Dynamic Chassis Control Sport), il PCCB (Porsche Ceramic Composite Brake) e l’asse posteriore sterzante.

Anche per i modelli GTS sono disponibili tutti i sistemi di sicurezza come l’Innodrive, il sistema di regolazione della velocità, l’assistente per il cambio corsia e il park assistant con Surround View. A tutto ciò si implementa anche un Head-up display che permette al guidatore di poter visualizzare tutte le informazioni necessarie durante la guida su un display a colori ad alta risoluzione che può essere regolato in altezza, luminosità e inclinazione (offre inoltre 4 impostazioni: vista standard, compatta, Sport Chrono, definita dall’utente). L’Head-up display viene ben integrato nel cruscotto senza influire sul design interno mantenendo quindi un ottima razionalità e pulizia estetica.

Porsche Panamera GTS Sport Turismo

Altra “chicca” tecnologica è Porsche Connect, funzione che ritroviamo nell’enorme infotainment touchscreen dominante la plancia. Questo sistema consente di avere informazioni da internet direttamente dalla vettura (info su traffico, dettagli sulla destinazione da raggiungere o in caso di emergenza chiede automaticamente aiuto). A tutto ciò si uniscono comandi vocali per comunicare con Panamera GTS. Tramite la tecnologia BT e i comandi vocali si possono anche gestire tutte le funzioni dello smartphone (chiamate, messaggi, file multimediali e tanto altro).

Le due versioni

  • Porsche Panamera GTS: prezzo a partire da 143440 euro IVA inclusa.
  • Porsche Panamera GTS Sport Turismo: viene rivista in termini di spazio grazie ad un posteriore “ingrassato”. Quest’ultimo regala decine di litri in più per il bagagliaio e molto spazio anche nell’abitacolo posteriore. Il prezzo parte da 146368 euro IVA inclusa.

Video interessanti

  • Circuito Tazio Nuvolari: descrizione della pista e attività disponibili
  • Adria International Raceway: caratteristiche della pista, cosa vedere e cosa fare
  • Adria Karting Raceway: descrizione ed informazioni utili
  • Ferrari 458 Spider: un sogno a quattro ruote
  • Autodromo di Modena: descrizione del circuito e cosa fare
  • Lamborghini Huracán EVO, evoluzione della specie
  • Consigli utili per la guida in pista
  • Pista GoKart di Migliaro: descrizione e informazioni utili