Porsche Panamera 4, 4 Sport Turismo, 4s e 4s Sport Turismo

Porsche Panamera 4

Porsche Panamera è la shooting brake di casa Porsche. Una vettura da oltre 5 metri di lunghezza e una larghezza da specchietto a specchietto di 2.16m. Dimensioni davvero generose e ingombranti se pensiamo ai numeri ma alleggerita da un design fresco, sinuoso e filante. Il frontale adotta due gruppi ottici a geometria circolare con tecnologia full led e 4 punti luce.

Sulla parte bassa della calandra troviamo delle prese d’aria non molto grandi e sviluppate principalmente in linea orizzontale. Il cofano segue l’ideologia Porsche, pulito slanciato e senza troppi “fronzoli”. Il taglio laterale snellisce la vettura ed è reso aggressivo da minigonne e da prese d’aria vicino al passaruota anteriore.

Il posteriore è cambiato molto e adotta la filosofia degli altri modelli della casa tedesca con gruppi ottici sviluppati in orizzontale e uniti per l’intera larghezza da un fascio luminoso a led con implementata la scritta Porsche e poco sotto il lettering Panamera. Sulla parte bassa prende posto l’estrattore con integrati i 4 scarichi mentre in quella al di sopra del lunotto troviamo uno spoiler regolabile elettricamente.

Vista posteriore della Panamera 4S
Vista posteriore della Panamera 4S

Dimensioni, design e interni

Il bagagliaio aumenta di 20-25 litri rispetto al precedente modello raggiungendo quota 520litri. È possibile direttamente dal baule con dei pulsanti abbattere il divano posteriore dell’abitacolo e ottenere così ben 1390 litri totali. Comode infine le luci di cortesi e la presa 12v.

Passando all’abitacolo in particolare nella zona posteriore, l’entrata è comoda e facile. La seduta buona per gambe e piedi, per la testa un po’ meno spazio ma comunque nella norma. Il posto centrale non è il massimo a causa dell’enorme tunnel che ne sacrifica il confort per il passeggero. Non manca il controllo indipendente del climatizzatore con tasti touchscreen e fisici (optional) e le tendine parasole elettriche (optional), le prese usb e i display touchscreen dove riprodurre contenuti multimediali per i passeggeri (optional).

Entrando nell’abitacolo anteriore aumenta ancor più la presenza scenica del tunnel centrale che ha una forma ascendente, piatta e allargata. È presente inoltre il Direct Touch Control con superficie effetto vetro con tasti sensibili al tocco. Al centro c’è la leva selettrice compatta. Salendo verso il cruscotto si incontra l’infoteiment touchscreen da 12 pollici ad alta risoluzione combinato con il climatizzatore automatico a 4 zone (optional). L’infoteiment PCM adotta il Connect Plus con modulo LTE e lettore schede SIM che permette una qualità vocale ottimizzata e una connessione internet wireless.

Al lato guidatore troviamo integrato nel cruscotto uno strumento circolare per l’indicazione dei giri motore affiancato da due schermi digitali che indicano mappe, strumenti virtuali e altre informazioni. Il design generale della plancia è davvero pulito e moderno con l’utilizzo di molteplici materiali come la pelle, l’alcantara, l’alluminio spazzolato e il carbonio. Un design ottimale ma che ha costretto alla riduzione di vani portaoggetti.

Interni
Interni

Porsche Panamera 4

Motore anteriore con propulsore 6 cilindri da ben 330 cv, accelerazione da 0 a 100km/h in 5.5s (5.3 con pacchetto Sport Chrono), velocità massima di 262km/h. Coppia massima di 450Nm. Il cambio è un doppiafrizione PDK a 8 rapporti con le prime 6 marce ad impostazione sportiva mentre le restanti da crociera per tragitti al massimo del confort.

La trazione è integrale con sistema PTM (Porsche Traction Management) che distribuisce in maniera ottimale la forza in ogni dinamica di guida. Le sospensioni hanno il 60% in più d’aria e sono adattive con tecnologia a 3 camere. È presente anche l’asse posteriore sterzante, il PDCC Sport e il Porsche 4D Chassis Control.

Di serie vengono montati cerchi da 19 pollici fino ad un massimo di 21 pollici. Sul comparto sicurezza troviamo un impianto frenante a 6 pistoncini all’anteriore e a 4 pistoncini al posteriore con dischi freno autoventilati (il PCCB offre invece dischi freno in carboceramica forzati e diametro di 420mm all’anteriore e 390mm al posteriore), PDLS (Porsche Dynamic Light System) con regolazione dinamica della profondità d’illuminazione, della luce in curva e regolazione del fascio luminoso in base alla velocità (disponibili anche in versione matrix come optional).

Infine è implementato l’assistente di visione notturna (una telecamera a infrarossi che rileva pedoni, animali e ingombri vari).L’assistenza alla guida è garantita da: ACC regola in automatico la velocità in base alla distanza del veicolo che la precede, assistente per i cambi di corsia, assistente per mantenimento corsia incluso il rilevamento di segnali stradali e ParkAssistant con telecamera posteriore e Sorround View.

Tra gli optional: tetto panoramico in vetro scuro, luce ambientale con 7 colori diversi di luce e regolazione intensità, sedili confort (14 vie elettrici), sedili sportivi adattivi (18 vie elettrici) e funzione riscaldamento/ventilamento e di massaggio per i sedili. Inoltre si viene coccolati dal Bose Sorround System con 14 altoparlanti con potenza massima di 710 watt o in alternativa il Burmester 3D High-End Sorround Sound-System con 21 altoparlanti e 1455 watt di potenza massima. Prezzo a partire da 101228 euro IVA inclusa.

Panamera 4S Sport Turismo
Panamera 4S Sport Turismo

Porsche Panamera 4 Sport Turismo

Dal punto di vista meccanico ed estetico eredita il tutto dalla versione Panamera 4, cambiano solo alcuni dettagli. Il design esterno per il frontale e laterale è il medesimo, è al posteriore che si notano delle evoluzioni con una forma più ampia e dei profili netti come la linea del tetto più alta, i cristalli laterali posteriori più grandi e viene aggiunto uno spoiler adattivo sopra al lunotto a renderla più sportiva. Il vano di carico aumenta di qualche decina di litri. Dal punto di vista degli interni cambia l’abitacolo posteriore con il concept dei sedili 4+1 che consente maggior spazio ai passeggeri per testa oltre che per il corpo. Il prezzo parte da 104156 euro IVA inclusa.

Panamera 4s

Propulsore 6 cilindri anteriore con 440cv, coppia massima 550Nm, trazione integrale, velocità massima di 289km/h e accelerazione da 0 a 100km/h sfiora i 4.4s (4.2s in modalità Sport Chrono). Il design esterno e interno non cambia se non per la possibilità di aggiunta optional. Il prezzo parte da 122210 euro IVA inclusa.

Panamera 4s Sport Turismo

Le caratteristiche tecniche son le stesse della versione Panamera 4s ma applicate al modello Sport Turismo, quindi maggior spazio e vivibilità dell’abitacolo affiancate da prestazioni degne di nota. Prezzo a partire da 127092 euro IVA inclusa.

Video interessanti

  • WSK Euro Series: l'ultima tappa a Adria dal 26 al 29 giugno
  • Pista GoKart di Migliaro: descrizione e informazioni utili
  • Circuito Tazio Nuvolari: descrizione della pista e attività disponibili
  • Ferrari 458 Spider: un sogno a quattro ruote
  • Autodromo di Modena: descrizione del circuito e cosa fare
  • Riccardo Agostini: biografia e prossimi eventi
  • Mini Challenge 2019: Mugello, 4a tappa  (19 - 21 Luglio)
  • Campionato Italiano Gran Turismo: tappa a Imola dal 21 al 23 giugno
  • BMW Serie 8 Coupé: la sportiva di lusso dell’Elica bavarese
  • Consigli utili per la guida in pista
  • Adria Karting Raceway: descrizione ed informazioni utili
  • BMW M2 Competition, tutta un'altra grinta
  • Pista Azzurra di Jesolo: descrizione del kartodromo e informazioni utili
  • Lamborghini Huracán EVO, evoluzione della specie
  • Adria International Raceway: caratteristiche della pista, cosa vedere e cosa fare