Peugeot 508 SW, la vettura spaziosa per chi ama la guida sportiva

Peugeot 508 sw

Più piccola rispetto alla versione precedente, più grande rispetto alla sorella in modalità berlina. La Peugeot 508 SW è un’auto spaziosa e facile da guidare. Comoda, per chi si sposta con la famiglia al seguito. Veloce e brillante, per chi invece non vuole rinunciare al gusto della guida sportiva. La si apprezza sia motorizzata diesel, sia alimentata a benzina. Una vettura per tutte le stagioni ma che si fa preferire soprattutto nelle lunghe percorrenze.

Peugeot 508 SW: design e interni

La Peugeot 508 SW è una vettura lunga, affusolata, capace di avvicinarsi ai cinque metri di lunghezza (479 cm) senza risultare goffa né impacciata. Più elegante all’anteriore, nonostante la “zanne” delle luci diurne che ricalcano la filosofia adottata di recente dagli ingegneri del leone rampante. La mascherina, dalla trama variabile a seconda degli allestimenti, propone delle dimensioni discrete, nonostante un muso decisamente muscoloso.

Vista posteriore
Vista posteriore

La grinta non manca ma è attenuata dalle linee slanciate che si sviluppano poi lungo i fianchi, grazie anche alle belle nervature che conferiscono ulteriore dinamicità alla vettura. Lateralmente, i vetri si presentano chiusi da un’elegante cornice cromata mentre al posteriore lo sportività delle linee incontra la bellezza dei particolari. Ci riferiamo soprattutto alla banda scura che, tagliando longitudinalmente la vettura, ospita le luci posteriori nel nuovo disegno a graffio di tigre. Bello anche lo spoiler disegnato come naturale proseguimento del tetto.

Dentro, la Peugeot 508 SW conferma le ottime sensazioni. Il design è accattivante e i materiali di buona fattura. Le linee sono sportive, sia quelle dei sedili sia quelle che disegnano la plancia a due piani. Il volante, di ridotte dimensioni, pecca in maneggevolezza ma lascia la sensazione di una vettura che predilige la guida grintosa. Bello (e grande) lo schermo da 10 pollici per l’infotainment con sistema compatibile sia Apple che Android. Lo spazio a bordo è tanto, complici anche le dimensioni.

Oltre che alla voce lunghezza, la cinque posti station wagon Peugeot abbonda anche in larghezza (186 cm ) e altezza (142). Ma è soprattutto il baule a lasciare soddisfatti. Veramente tanto lo spazio, per non lasciare a casa niente. Di base, la portata si attesta ai 530 litri, che diventano 1780 una volta abbassato il divano posteriore.

Interni della Peugeot 50 SW
Interni della Peugeot 50 SW

Motore e prestazioni

Cinque diverse motorizzazioni per la Peugeot 508 SW, due benzina e tre diesel. Nel primo caso, i Pure Tech messi a disposizione della 508 SW da parte degli ingegneri della casa francese presentano un medesimo numero di cilindri (4) e identica cilindrata (1.598 centimetri cubi). I due 1.6 litri si distinguono però per numero di cavalli (180 e 225 cv) e Newton metri alla coppia massima (250 e 300 Nm).

Differenze che si traduco necessariamente in termini di prestazioni. Il Pure Tech da 225 cv è in grado di portarsi fino ai 246 chilometri orari di velocità massima, venti in più del quattro cilindri che di cavalli ne conta solo 180. Anche alla voce accelerazione il benzina da 225 cv si dimostra maggiormente performante, passando da 0 a 100 in 7,4 secondi contro gli 8 del meno potente tra i propulsori Pure Tech.

Alimentati a gasolio, la Peugeot propone tre motori 4 cilindri in linea che si distinguono in primo luogo per la cilindrata. Il meno potente tra i BlueHDi diesel è l’1.5 litri da 130 cavalli e 1.499 cc di cilindrata, che alla voce coppia massima recita 300 Newton metri. Più prestanti i due 2.0 litri da 1.997 centimetri cubi di cilindrata e 400 Nm di coppia massima che si distinguono per il numero di cavalli: 160 e 180. Quest’ultimo è sicuramente il più performante tra il BlueHDi, grazie ai 231 km/h di velocità di punta e a uno scatto che proietta la 508 SW da ferma e sino ai 100 orari in 8,4 secondi.

Apertura cofano handsfree
Apertura cofano handsfree

Peugeot 508 SW: prezzo e consumi

Cinque versioni e altrettante motorizzazioni per la Peugeot 508 SW. Oltre ai due Pure Tech e ai tre BlueHDi, la cinque posti francese può essere acquistata in versione Active, Allure, Business, GT e GT Line. Prezzo di partenza è però quello della station wagon con allestimento Active motorizzata diesel da 1.5 litri: 31.630 euro. Un prezzo in grado di lievitare oltre i 40.000 euro negli allestimenti GT e GT Line.

La Peugeot 508 SW è però una vettura in grado di rispettare portafoglio e ambiente. Specie se nel vano motore si nasconde il BlueHDi da 130 cavalli che per percorrere 100 chilometri di strada consuma appena 3,9 litri di carburante, con emissioni contenute entro i 101 grammi di anidride carbonica per chilometro di strada. Molto più esigente il Pure Tech da 225 cavalli che di litri di carburante ne consuma 5,7 mentre le emissioni arrivano fino ai 132 grammi di CO2 ogni mille metri.

Video interessanti

  • Adria Karting Raceway: descrizione ed informazioni utili
  • Ferrari 458 Spider: un sogno a quattro ruote
  • Adria International Raceway: caratteristiche della pista, cosa vedere e cosa fare
  • Lamborghini Huracán EVO, evoluzione della specie
  • Pista GoKart di Migliaro: descrizione e informazioni utili
  • Campionato Italiano Gran Turismo: tappa a Imola dal 21 al 23 giugno
  • BMW M2 Competition, tutta un'altra grinta
  • Circuito Tazio Nuvolari: descrizione della pista e attività disponibili
  • BMW Serie 8 Coupé: la sportiva di lusso dell’Elica bavarese
  • Autodromo di Modena: descrizione del circuito e cosa fare
  • Consigli utili per la guida in pista
  • Pista Azzurra di Jesolo: descrizione del kartodromo e informazioni utili