Peugeot 308 Berlina: agile, piacevole e con tanto spazio

Peugeot 308 5 porte berlina

Simile alla versione station wagon, ma trentaquattro centimetri più corta. La Peugeot 308 Berlina rappresenta un deciso scatto in avanti rispetto al modello commercializzato fino a inizio decade. Dal 2013, anno del restyling, la cinque posti di Parigi è una vettura decisamente migliorata. Negli spazi, come nel piacere di guida, ma se dobbiamo trovarle un difetto, questo è costituito certamente dalla visibilità non ottimale.

Peugeot 308 Berlina: design e interni

Esternamente, la Peugeot 308 Berlina è una vettura moderna, con linee tondeggianti (specie all’anteriore) che richiamano quelle della più piccola 208. La mascherina non è grandissima ma presenta un profilo cromato che ne accresce l’eleganza. Anche la forma dei fari (full LED negli allestimenti di punta) riprende il “dente” che ormai caratterizza un classico delle vetture della casa francese.

Vista anteriore
Vista anteriore

Ai lati, invece, le fiancate scolpite regalano dinamismo a tutta la vettura. Si tratta di una due volumi dalle dimensioni ottimali, sia per la guida in città, sia nelle escursione fuori porta. Lunga 4,25 metri, se ne apprezzano soprattutto i 180 cm di larghezza. Manca qualcosa però in visibilità, specie al posteriore e in fase di manovra, complice anche un lunotto non all’altezza. Un dettaglio non da poco ma che tuttavia non incide più di tanto sulla vivacità di guida. Belli inoltre i cerchi, da 16, 17 o 18 pollici.

Dentro, invece, la Peugeot 308 Berlina è un piccolo scrigno di tesori che sorprende per la cura dei dettagli e la qualità delle finiture. Pregevoli anche i materiali e le linee, ma a colpire è soprattutto il grande monitor a sfioramento da 9,7 pollici. Infotainment compatibile sia con tecnologia Apple che Android. Nota stonata il volante, forse un po’ troppo piccolo anche se dalle spiccate note corsaiole. La plancia è affascinante e le line piacevolmente geometriche. Si viaggia comodi, anche se dietro il passeggero centrale può risultare sacrificato. Tanto invece lo spazio nel baule, grazie a una capienza dichiarata di 420 litri.

Motore e prestazioni

La Peugeot 308 Berlina è presente sul mercato a partire da cinque distinte motorizzazioni, due alimentate benzina e tre diesel. Nel primo caso, abbiamo una coppia di Pure Tech da 1.2 litri e 3 cilindri in linea. Si tratta di motori da 1.199 centimetri cubi di cilindrata e 230 Newton metri di coppia massima che differiscono esclusivamente per il numero di cavalli erogati: 110 o 130.

Interni della 308 berlina
Interni della 308 berlina

Tuttavia, mentre il Pure Tech da 110 cv è disponibile esclusivamente nella versione con cambio manuale a 6 rapporti, l’alimentato benzina da 130 cv è disponibile anche nella versione con cambio automatico a 8 ordini di marcia. Il più performante? Il 3 cilindri Pure Tech da 130 cv con cambio automatico, capace di toccare i 205 chilometri orari e di passare da 0 a 100 in 9,4 secondi.

Con motorizzazione diesel, la Peugeot 308 Berlina propone innanzitutto due BlueHDi da 1.5 litri con identico numero di cilindri (4) e medesima cilindrata (1.499 cc). la differenza sta nel numero di cavalli (100 o 130) e di Newton metri alla voce coppia massima (250 o 300). Anche in questo caso, il BlueHDi da 100 cv è disponibile esclusivamente con cambio manuale, mentre in versione da 130 cv è possibile sceglierlo anche con cambio automatico.

Proprio quest’ultimo propone le migliori prestazioni facendosi segnalare per i 206 km/h di velocità massima raggiungibili. In assoluto, però, il più prestante è il terzo dei motore alimentati a gasolio e pensati dagli ingegneri di Parigi. Si tratta di un bel 2.0 litri da quattro cilindri e 1.997 cc di cilindrata. I cavalli sono 180 e la velocità di punta 225 chilometri orari. Niente male per una berlina che si presta anche alla guida in città.

Vista posteriore
Vista posteriore

Peugeot 308 Berlina: prezzo e consumi

Disponibile con cinque differenti motorizzazioni e sette allestimenti diversi (Active, Allure, Business, GT, GT Line, Style e Tech Edition), la Peugeot 308 Berlina è venduta a partire dai 21.750 euro della cinque posti francese in versione Active con motore Pure Tech da 110 cavalli. Dall’altra parte dello spettro troviamo invece la 308 GT con motore diesel BlueHDi da 180 cv: 33.400 euro, il prezzo di partenza.

Ottimi consumi ed emissioni. La Peugeot 308 Berlina si fa apprezzare specie con motore a gasolio da 130 cavalli, in grado di spendere appena 3,5 litri di carburante nel percorrere cento chilometri alla media di 94 grammi di anidride carbonica emessa ogni mille metri di strada. Più esosi i Pure Tech alimentati a benzina, che di litri per percorrere la medesima distanza ne consumano quasi cinque (4,8) mentre le emissioni, nella versione da 130 cv, raggiungono i 124 grammi di CO2 per chilometro.

Video interessanti

  • Autodromo di Modena: descrizione del circuito e cosa fare
  • Pista GoKart di Migliaro: descrizione e informazioni utili
  • Ferrari 458 Spider: un sogno a quattro ruote
  • BMW Serie 8 Coupé: la sportiva di lusso dell’Elica bavarese
  • Campionato Italiano Gran Turismo: tappa a Imola dal 21 al 23 giugno
  • Adria International Raceway: caratteristiche della pista, cosa vedere e cosa fare
  • BMW M2 Competition, tutta un'altra grinta
  • Circuito Tazio Nuvolari: descrizione della pista e attività disponibili
  • Consigli utili per la guida in pista
  • Adria Karting Raceway: descrizione ed informazioni utili
  • Pista Azzurra di Jesolo: descrizione del kartodromo e informazioni utili
  • Lamborghini Huracán EVO, evoluzione della specie