Nissan Micra: tanta tecnologia e nuove motorizzazioni

Nissan Micra

Nissan Micra arriva alla quinta generazione e non subisce ritocchi estetici rispetto al modello lanciato un paio d’anni fa. A cambiare sono invece le tecnologie di bordo e gli elementi tecnici della vettura come nuovi sistemi di assistenza alla guida e nuove motorizzazioni.

Nissan Micra: dimensioni e design

Le dimensioni sono: 3.99m di lunghezza, 1.45m di altezza, 1.74m di larghezza e un passo di 2.52m. Il design esterno è più aggressivo rispetto alle prime generazioni di Micra, quasi un po’ più “rock”. Il frontale è largo e spinto verso il basso quasi a voler toccare l’asfalto, i gruppi ottici sono “accigliati” e sviluppano una geometria tagliente e appuntita verso l’interno.

La calandra è a forma trapezoidale rovesciata rifinita con un fascio cromato attorno ad essa. Nella parte bassa del frontale troviamo al centro una presa d’aria mentre ai lati sono collocati i fendinebbia arricchiti da nervature e fasci con colore a contrasto.

A convergere verso l’interno della calandra è anche il cofano grazie alle due nervature ambo i lati ben evidenti. Queste poi proseguono sul taglio laterale scendendo sotto lo specchietto, scolpendo la fiancata e risalendo verso la coda della vettura con un tratto ben netto ed evidenziato. La parte bassa della fiancata è arricchita da un fascio cromato molto simile alla concorrente Renault Clio.

Il posteriore segue la filosofia sportiva di questa vettura con dei gruppi ottici molto spigolosi e sviluppati verso l’alto.

Vista laterale
Vista laterale

Interni

Il vano di carico ha una capienza di 300 litri ed è abbastanza regolare nello sviluppo. Abbattendo i sedili in 60-40 è possibile ampliare lo spazio a bordo fino al raggiungimento di 360 litri totali (i sedili non si piegano perfettamente paralleli al piano di carico). L’accesso dall’abitacolo posteriore è un po’ difficoltoso a causa del tettuccio discendente. Una volta seduti gambe e piedi restano comodi ma a soffrire è la testa che ha poco spazio anche per una persona di media statura.

Feeling quasi premium

Salendo nei posti anteriori migliora lo spazio per guidatore e passeggero e a colpire è il design, che rapisce a prima vista e da un ottimo feeling al tatto. La plancia adotta un design razionale ma comunque molto moderno e giovanile e sembra inoltre voler esprimere qualcosa in più di una semplice utilitaria grazie ai materiali e l’ergonomia ereditati dalla mamma Qasqhai.

La parte bassa del tunnel è forse l’elemento più “critico”: nonostante sia rivestito di ottimi materiali (anche pelle) e non dia problemi di scricchiolii è comunque molto leggero al tatto tendendo a flettersi facilmente. I comparti porta oggetti non mancano sia nelle portiere che nel tunnel, quest’ultimo adotta una retroilluminazione a pois del vano sottostante l’infotainment per permettere il facile ritrovo di oggetti quando si guida la sera.

Interni della Nissan Micra
Interni della Nissan Micra

Nissan Micra: tecnologia a bordo

A dominare il centro della plancia è l’infotainment multitouch da 7 pollici con sistema di navigazione TomTom. Son disponibili funzioni come Apple Car Play e Andorid Auto. Con il sistema Usb si può ricaricare lo smartphone  e ascoltarne la musica. Altre funzioni sono garantite anche dal sistema BT. Nissan Micra da la possibilità di ricevere anche aggiornamenti in tempo reale sul traffico grazie alla funzionalità TomTom Premium Traffic.

Al lato guidatore al centro tra i due sistemi analogici di velocità e giri motore viene collocato uno schermo TFT da 5 pollici ad alta definizione che consente una navigazione turn by turn, un’assistenza alla guida, il risparmio carburante e la gestione di musica e comunicazioni. A tutto ciò si uniscono il climatizzatore disponibile nella versione automatica, la intelligent key, il sistema start and stop e la possibilità di scegliere il sistema Bose come sistema audio.

Sistemi si sicurezza alla guida

Tra i sistemi di sicurezza vengono proposti per questa Micra: il sistema di avviso e prevenzione cambio di corsia involontario, il sistema di frenata d’emergenza intelligente, il sistema di controllo automatico dei fari abbaglianti, l’intelligent around-view monitor, il sistema di riconoscimento segnaletica stradale, il sistema di copertura dell’angolo cieco, il sistema di assistenza per le partenze in salita, l’intelligent trace control e l’intelligent ride control.

Accessori disponibili

Il pack di accessori è davvero ampio, si può trovare: cerchi in lega sagomati da 17 pollici, antenna shark enigma black, portascii, paraspruzzi, fendinebbia, bracciolo in pelle, illuminazione interna, battitacco portiera con illuminazione wireless e molto altro.

Vista posteriore
Vista posteriore

Nissan Micra: motorizzazioni e allestimenti

Le motorizzazioni proposte sono:

  • GPL IG-T 90cv (cambio a 5 rapporti manuale)
  • BENZINA IG 71cv (cambio a 5 rapporti manuale)
  • BENZINA IG-T 100cv (cambio a 5 rapporti manuale)
  • BENZINA DIG-T 117cv (cambio a 6 rapporti manuale)
  • BENZINA IG-T 100 XTRONIC (100cv, cambio automatico)
  • DIESEL DCI 90cv (cambio a 5 rapporti manuale)

Le configurazioni disponibili sono:

  • VISIA+:  prezzo a partire da 14150 euro
  • ACENTA: prezzo a partire da 15250 euro
  • START: prezzo a partire da 16450 euro
  • PLUS: prezzo a partire da 17550 euro
  • N-CONNECTA: prezzo a partire da 17730 euro
  • TEKNA: prezzo a partire da 18730 euro
  • MAX: prezzo a partire da 18800 euro
  • N-SPORT: prezzo a partire da 19530 euro

Video interessanti

  • Autodromo di Modena: descrizione del circuito e cosa fare
  • Adria International Raceway: caratteristiche della pista, cosa vedere e cosa fare
  • Lamborghini Huracán EVO, evoluzione della specie
  • Pista GoKart di Migliaro: descrizione e informazioni utili
  • Adria Karting Raceway: descrizione ed informazioni utili
  • Circuito Tazio Nuvolari: descrizione della pista e attività disponibili
  • Ferrari 458 Spider: un sogno a quattro ruote
  • Consigli utili per la guida in pista