Nissan GT-R: la supercar giapponese che non teme rivali

NISSAN GT-R

Nissan GTR è la supercar della casa giapponese, una vettura che da del filo da torcere alle rinomate Ferrari, Lamborghini, Porsche e molte altre con un prezzo però molto più ragionevole. Il design è aggressivo e accattivante.

Design accattivante e sportivo

Il frontale è sviluppato con due gruppi ottici full led a sviluppo verticale verso il cofano molto filanti e taglienti. Sul cofano oltre alle due nervature pronunciate da entrambi i lati al centro ci sono due prese d’aria. Il frontale sviluppa una calandra con una grande presa d’aria che fa respirare il potente propulsore Nissan. Sulla parte bassa si trova un mini estrattore con due baffi pronunciati nella parti laterali.

Nel taglio laterale risalta molto la linea discendente del tettuccio verso la coda della vettura. Sulla parte bassa invece è presente una nervatura che si unisce ad una presa d’aria a sviluppo verticale collocata vicino al passaruota anteriore. Sempre in basso di spicco sono anche le minigonne che oltre ad arricchire esteticamente aiutano la vettura a prevenire che il flusso d’aria sia elaborato sotto il veicolo.

Il posteriore è iconico con la forma tronca e con i 4 fari circolari, due più grandi e due leggermente più piccoli. In parallelo sulla parte bassa si trovano i 4 scarichi (2 ambo i lati) integrati nell’estrattore. Per il resto non ci sono altri elementi estetici se non per il mini spoiler collocato nella parte alta.

Interni della Nissan GT-R
Interni della Nissan GT-R

Nissan GT-R: interni

Gli interni di Nissan GTR non hanno un design modernissimo al pari delle concorrenti e forse qui si nota la mancanza stilistica rispetto a molte altre supercar che adottano un aspetto più estremo e rivolto al futuro. Sono comunque degli interni piacevoli soprattutto per i materiali utilizzati, di ottima fattura e di ottimo assemblaggio come pelle, carbonio, alluminio e plastiche molto solidi.

In particolare sui sedili, sui pannelli porta, sul pomello del cambio e sul tunnel centrale è possibile utilizzare come optional la pelle semi-anilina, un piacere al tatto e agli occhi. Per gli amanti del design sportivo ai massimi livelli è disponibile anche la variante Recaro con finitura nero-rossa e con uno scheletro rinforzato e di maggior contenimento per il conducente.

Tecnologia

Al centro plancia è presente il display da 8 pollici che fornisce la funzione di display multi-funzione che permette di avere 5 schermi dalle funzioni personalizzabili: è possibile tenere sotto controllo il motore visualizzando la spinta del turbo, la temperatura dell’olio e la pressione; è possibile controllare la forza G in accelerazione l’apertura dell’acceleratore; controllare le dinamiche del telaio compresi la forza G in frenata e l’uso del pedale del freno; gestire il sensore per l’angolo di sterzata. Nell’infotainment è inoltre presente il sistema Nissan Connect che permette una navigazione 3D e con riconoscimento vocale. Si aggiunge il sistema di integrazione BT gestibile con controlli al volante.

Vista posteriore
Vista posteriore

Sound a bordo

Anche il sound in Nissan è tenuto a mente grazie al sistema di cancellazione attiva del rumore che consente di individuare i suoni sgraditi a bassa frequenza del motore e neutralizzarli consentendo una dinamica di guida silenziosa ma conservando i suoni esaltanti del motore. A coccolare conducente e passeggeri è anche il sistema audio Bose a 11 altoparlanti e con doppi subwoofer collocati al centro tra i sedili posteriori.

E la sicurezza?

Anche la sicurezza gode di un sistema avanzato airbag che prevede degli airbag frontali aggiuntivi a doppio stadio con sensori di cintura di sicurezza e un sensore per la classificazione della persona seduta. Gli airbag laterali supplementari si muovono con il guidatore quando regola la posizione di seduta.

Per quanto riguarda i fari anteriori a led è presente la funzione di accensione e spegnimento automatico e rispondono alle condizioni di luce esterne. Altre tecnologie sul comparto sicurezza sono il sistema VDC della trazione integrale che consente massima sicurezza in qualsiasi manto stradale con una tenuta ai massimi livelli.

Meccanica al dettaglio

La meccanica di Nissan GTR si affida ad un propulsore twin turbo V6 da 3,8l che offre 570cv a 6800 giri al minuto e 637nm di coppia. Su ogni bancata del motore è inoltre montato un turbocompressore IHI che ottimizza il flusso in entrata e lo scarico del gas. È presente un intercooler molto ampio per consentire un raffreddamento più efficiente mentre i controlli elettronici ad alta precisione assicurano che non vi siano ritardi del turbo mentre sale la coppia.

Gli ammortizzatori utilizzano il sistema Bilstein DampTronic regolabili dal pilota. Il sistema frenante utilizza pinze freni a 6 pistoncini frontali e 4 pistoni posteriori comandate da un “monoblocco”. I rotori trasversali offrono griglie di ventilazione a forma di diamante mentre il rotore full-floating consente al disco esterno di espandersi a distanza dal mozzo aiutando a ridurre la tendenza del rotore a curvarsi.

Il sistema di trazione è integrale e fornisce il 100% di coppia disponibile alle ruote posteriori ma può inviare fino al 50% della coppia anche alle ruote anteriori. A ciò va sommato il Vehicle Dynamic Control che verifica continuamente l’azione sul volante e sui freni avvertendo in caso di sottosterzo o sovrasterzo,

Le modalità di guida infine sono 3: “R-mode” per il massimo delle prestazioni, “Normal-mode” per la guida quotidiana, “Save-mode” per la guida a lunga distanza con una più delicata erogazione.

Vista laterale
Vista laterale

Nissan GT-R: configurazioni disponibili

GTR – Motore 3.8 V6 biturbo a 24 valvole da 570 cv – 6800 giri/min, Cerchi da 20″ in alluminio forgiato ultraleggero, Navigatore satellitare NissanConnect Premium con retrocamera e disco rigido da 30gb integratoTouchscreen WVGA LCD 178 mm con Display multifunzione, Impianto stereo lettore CD riproduzione MP3/MP4/DivX DVD Bose® con ASE, Scarico in Titanio. Prezzo a partire da 101900 euro.

GTR Black – Motore 3.8 V6 biturbo a 24 valvole da 570 cv – 6800 giri/min, Cerchi da 20″ in alluminio forgiato ultraleggero, Navigatore satellitare NissanConnect Premium con retrocamera e disco rigido da 30gb integrato, Touchscreen WVGA LCD 178 mm con Display multifunzione, Impianto stereo lettore CD riproduzione MP3/MP4/DivX DVD Bose® con ASE, Scarico in Titanio, Sedili anteriori RECARO® in pelle nera e rossa. Prezzo a partire da 105450 euro.

GTR Prestige – Motore 3.8 V6 biturbo a 24 valvole da 570 cv – 6800 giri/min, Cerchi da 20″ in alluminio forgiato ultraleggero, Navigatore satellitare NissanConnect Premium con retrocamera e disco rigido da 30gb integrato, Touchscreen WVGA LCD 178 mm con Display multifunzione, Impianto stereo lettore CD riproduzione MP3/MP4/DivX DVD Bose®, con ASE, Scarico in Titanio, Interni in pelle (sedili e finiture portiere/cruscotto) nero samurai/rosso/cuoio/avorio. Prezzo a partire da 108050 euro.

GTR Track – Motore 3.8 V6 biturbo a 24 valvole da 570 cv – 6800 giri/min, Cerchi da 20″ in alluminio forgiato ultraleggero, Navigatore satellitare NissanConnect Premium con retrocamera e disco rigido da 30gb integrato, Touchscreen WVGA LCD 178 mm con Display multifunzione, Impianto stereo lettore CD riproduzione MP3/MP4/DivX DVD Bose® con ASE, Scarico in Titanio, Sedili anteriori RECARO® in pelle nera e rossa, Spoiler posteriore in carbonio, Sospensioni NISMO. Prezzo a partire da 117140 euro.

GTR Nismo – Motore V6 biturbo con due turbocompressori NISMO GT3, 600 CV e 652 Nm di coppia, Cerchi ultraleggeri NISMO da 20″ in alluminio forgiato, design a 6 razze di RAYS® con finitura nero Nismo, Ammortizzatori Bilstein® DampTronic ottimizzati per NISMO, Esclusivi sedili Recaro® con guscio rigido in carbonio in Alcantara nero-rosso, Sistema NissanConnect NISMO con funzionalità estesa per visualizzare la funzione di registrazione dei dati della performance di guida in pista, Incollaggi supplementari della carrozzeria per una maggiore rigidità, Kit carrozzeria Nismo in carbonio con alettone posteriore in carbonio montato centralmente. Prezzo a partire da 184950 euro.

Video interessanti

  • Circuito Tazio Nuvolari: descrizione della pista e attività disponibili
  • Lamborghini Huracán EVO, evoluzione della specie
  • Mini Challenge 2019: Mugello, 4a tappa  (19 - 21 Luglio)
  • Autodromo di Modena: descrizione del circuito e cosa fare
  • Pista Azzurra di Jesolo: descrizione del kartodromo e informazioni utili
  • Adria Karting Raceway: descrizione ed informazioni utili
  • WSK Euro Series: l'ultima tappa a Adria dal 26 al 29 giugno
  • Pista GoKart di Migliaro: descrizione e informazioni utili
  • BMW Serie 8 Coupé: la sportiva di lusso dell’Elica bavarese
  • Ferrari 458 Spider: un sogno a quattro ruote
  • Consigli utili per la guida in pista
  • BMW M2 Competition, tutta un'altra grinta
  • Adria International Raceway: caratteristiche della pista, cosa vedere e cosa fare
  • Campionato Italiano Gran Turismo: tappa a Imola dal 21 al 23 giugno
  • Riccardo Agostini: biografia e prossimi eventi