Ford Galaxy: la grande monovolume americana da sette posti

Ford Galaxy: la grande monovolume americana da sette posti

Con la Galaxy la casa automobilistica americana si rivolge alle famiglie che cercano un’auto comoda, concreta e dotata di ogni comfort. A fare da padrone è ovviamente la presenza di spazio. L’auto è progettata avendo in mente l’obiettivo di offrire comfort adeguato per sette persone e riesce bene nell’intento, con un design degli interni che risulta non solo spazioso, ma anche funzionale. Esternamente la carrozzeria conserva lo stile tipico di Ford e offre soluzioni interessanti grazie ad un’elevata attenzione per i particolari.

Scopriamo insieme tutti i dettagli su questa vettura a partire dalle misure e dal design esterno.

Ford Galaxy: le dimensioni dell’auto e l’aspetto esteriore

Partiamo dalle dimensioni della monovolume, che misura 4,848 metri di lunghezza e 1,916 metri di larghezza, mentre l’altezza corrisponde a 1,747 metri. Si tratta di numeri che già da soli sono in grado di rendere l’idea rispetto alla spaziosità degli interni. Non a caso l’abitacolo è uno dei più spaziosi della categoria.

Modulabilità del bagagliaio
Modulabilità del bagagliaio

Dal punto di vista degli esterni la terza serie ha aggiornato ulteriormente il design rendendo l’auto più dinamica, ma anche più coerente con la nuova filosofia stilistica di casa Ford. Il frontale è caratterizzato dalla griglia esagonale presente in tutti i modelli della gamma americana, sopra la quale spicca il logo ovale blu.

A lato troviamo i fari dal design affilato ed in basso i grandi fendinebbia e la presa d’aria centrale. A rendere più sportiveggiante la parte anteriore vi sono poi le linee poste sul cofano, che esaltano il grande parabrezza. Lateralmente la vettura è caratterizzata da ampi finestrini e da portiere ben studiate tanto dal punto di vista del design quanto per la funzionalità (in particolare per la facilità nell’accesso all’abitacolo).

I passaruote ospitano gommature importanti, mentre gli specchietti integrano le frecce laterali. Ad alleggerire l’aspetto dell’auto vi sono poi le modanature cromate poste tra i finestrini e la carrozzeria. Infine nella parte posteriore troviamo un ampio lunotto, dall’aspetto molto verticale. Quest’ultimo termina con il baule che presenta al centro la targa della vettura e più sotto la maniglia di apertura. I fari sono integrati orizzontalmente e riprendono il tipico stile presente in tutti i modelli di gamma.

Le motorizzazioni disponibili sulla Galaxy

È possibile scegliere questa vettura sia con motorizzazioni a benzina che a gasolio. Nel primo caso è disponibile però solo l’Ecoboost 1.5 cc 3 cilindri con potenza da 165 cavalli e 121 KW. Passando invece al diesel si parte dal 2.0 4 cilindri con potenza da 120 cavalli e 88 KW, per proseguire con la medesima cilindrata e potenza da 150 cavalli / 110 KW o da 190 cavalli e 140 KW.

Interni

In alternativa si può optare anche per la potente versione da 239 cavalli e 176 KW. I consumi sono decisamente più favorevoli per le versioni diesel, attestandosi attorno ai 5-6 litri ogni 100 chilometri (contro i 7,5 litri ogni 100 chilometri della versione a benzina). Tutte le motorizzazioni risultano omologate alla normativa Euro 6D-Temp.

Ford Galaxy: abitacolo, allestimenti interni e le dotazioni disponibili

La parola d’ordine per definire gli interni della Galaxy è spazio. L’auto sfrutta al meglio i canoni del segmento D offrendo ampio comfort per 7 persone. Alla comodità delle sedute si unisce un numero davvero elevato di portaoggetti, presenti in diverse forme e dimensioni. Questo permette di mantenere l’ordine interno e di evitare che oggetti pericolosi possano muoversi per l’abitacolo durante la marcia.

L’aspetto della plancia è caratterizzato dal grande schermo centrale, dal quale si gestisce tutto il sistema di infotainment. A lato si trovano le bocchette di aerazioni mentre più in basso ci sono i controlli del sistema di climatizzazione. Il volante è dotato di comandi integrati, mentre il cruscotto posteriore è ampio e sufficientemente chiaro nel fornire adeguate informazioni di marcia.

Particolarmente spazioso risulta anche il baule, in grado di ospitare borse e valige per 300 litri, estendendosi addirittura a 2339 litri con i sedili reclinati. La modularità è un altro degli aspetti interessanti di questa vettura e rappresenta quindi un vero e proprio punto di forza. Passando alle dotazioni, queste risultano già interessanti per i modelli di ingresso (definiti con l’accezione Business).

Vista laterale
Vista laterale

In particolare, la versione base dispone di abs, numerosi airbag, alzacristalli elettrici, barre sul tetto, cerchi in lega, climatizzatore automatico bizona, controllo di stabilità e arretramento in salita, computer di bordo e radio – navigatore. Sono presenti inoltre anche diversi sistemi di assistenza alla guida, come i sensori anteriori e posteriori e la telecamera di riconoscimento dei segnali stradali. Ulteriori personalizzazioni sono disponibili con i modelli superiori, definiti Titanium.

Prezzi e considerazioni finali

La Ford Galaxy rappresenta l’auto perfetta per la famiglia e risulta una scelta interessante sia per i numerosi dispositivi di sicurezza di cui è dotata, sia per l’ottima abitabilità e gli ampi spazi interni. Il prezzo d’ingresso è di circa 37600 euro per la versione a benzina, che sale a 39mila euro per quella a gasolio.

Al crescere della potenza e degli allestimenti si sale verso cifre che possono arrivare a rasentare le 50mila euro per le versioni top di gamma. Complessivamente si tratta di una monovolume in grado di garantire un ottimo rapporto tra qualità e prezzo a chi possiede una famiglia numerosa.

Video interessanti

  • Circuito Tazio Nuvolari: descrizione della pista e attività disponibili
  • Autodromo di Modena: descrizione del circuito e cosa fare
  • Adria Karting Raceway: descrizione ed informazioni utili
  • Lamborghini Huracán EVO, evoluzione della specie
  • Ferrari 458 Spider: un sogno a quattro ruote
  • Campionato Italiano Gran Turismo: tappa a Imola dal 21 al 23 giugno
  • Consigli utili per la guida in pista
  • WSK Euro Series: l'ultima tappa a Adria dal 26 al 29 giugno
  • BMW M2 Competition, tutta un'altra grinta
  • Mini Challenge 2019: Mugello, 4a tappa  (19 - 21 Luglio)
  • BMW Serie 8 Coupé: la sportiva di lusso dell’Elica bavarese
  • Riccardo Agostini: biografia e prossimi eventi
  • Pista GoKart di Migliaro: descrizione e informazioni utili
  • Pista Azzurra di Jesolo: descrizione del kartodromo e informazioni utili
  • Adria International Raceway: caratteristiche della pista, cosa vedere e cosa fare