Ford S-Max: spazio per 7 persone, ma dinamica ed elegante

Ford S-Max: spazio per 7 persone, ma dinamica ed elegante

Una monovolume pensata per accontentare anche i clienti più esigenti ed al contempo per offrire il massimo della tecnologia e della comodità disponibile. Questa è la Ford S-Max, la proposta del marchio americano che punta a sedurre chi cerca un’auto per la famiglia altamente rifinita e ricca di dotazioni.

Tutto ciò ad un prezzo non eccessivo, in grado di piacere anche per le linee nonostante le dimensioni importanti e la capacità di ospitare fino a sette passeggeri adulti. Scopriamo insieme tutti i dettagli su questa monovolume a partire dalle dimensioni e dal design esterno.

S-Max: dimensioni e  esterni

Partiamo dalle dimensioni di questa monovolume, che risulta lunga 4,796 metri per una larghezza di 1,916 metri, mentre l’altezza da terra corrisponde a 1,658 metri. Le misure sono quelle tipiche di una monovolume, mentre l’ottimizzazione del design degli interni ha permesso di recuperare ulteriore spazio, a vantaggio del comfort e del bagagliaio.

Tetto panoramico
Tetto panoramico

Quest’ultimo è in grado di ospitare fino a 700 litri di carico con i sedili abbattuti. Dal punto di vista degli esterni la vettura si presenta grintosa nonostante l’impostazione da familiare. Il frontale è caratterizzato dalla classica griglia esagonale Ford, sopra la quale spicca il logo del marchio. A lato si trovano i gruppi ottici principali nella parte alta, mentre in basso sono dislocati i fendinebbia. Lo stile dinamico del baule si esprime attraverso le due linee verticali poste centralmente.

Di lato della vettura è caratterizzata da grandi passaruote, in grado di ospitare una gommatura importante. I cerchi in lega sono selezionabili in diverse dimensioni e design, in modo da personalizzare ulteriormente l’aspetto esterno. Tra i dettagli interessanti le piccole prese d’aria poste davanti alla portiera anteriore. Infine, posteriormente la vettura (che complessivamente è caratterizzata da un profilo arcuato) termina in modo orizzontale e con un lunotto piuttosto piccolo per dimensioni.

Questo dettaglio rende consigliabile il ricorso ai sistemi elettronici di assistenza in fase di parcheggio. Il baule posteriore permette comunque un facile caricamento dei bagagli e si caratterizzata per i fari orizzontali integrati. Complessivamente l’auto si presenta slanciata e sportiveggiante, nonostante la chiara vocazione da grande monovolume e da auto adatta alle grandi famiglie. In questo senso è in grado di sorprendere con personalità senza eccedere in forme o dettagli che la allontanerebbero dallo stile delle altre vetture proposte da Ford.

Ford S-Max: i motori disponibili

Per quanto concerne il comparto dei motori, la S-Max presenta sia una proposta in versione benzina che diverse proposte per il modello a gasolio. Partendo dal primo caso, si tratta di un 1.5 cc con potenza da 165 Cavalli e 121 Kw. In questo caso, bisognerà però tenere conto di un consumo medio piuttosto elevato (vista la stazza della vettura). L’auto impegna infatti circa 7,4 litri ogni 100 chilometri.

Le versioni a gasolio partono invece dal 2.0 cc con potenza da 120 Cavalli e 88 KW, un motore che sale a 150 Cavalli e 110 KW di potenza nel modello superiore. Si cresce così fino a 190 Cavalli e 140 KW per arrivare 241 cavalli e 177 KW. In questo caso i consumi migliorano sensibilmente, attestandosi attorno ai 5-6 litri ogni 100 chilometri. Tutte le motorizzazioni sono omologate secondo quanto previsto dalla normativa Euro 6D-Temp.

Interni della Ford S-Max
Interni della Ford S-Max

Interni e allestimenti disponibili

Le dimensioni generose della carrozzeria di questa vettura hanno consentito ai designer di progettare degli interni spaziosi e confortevoli, in grado di esaltare gli spazi nei lunghi viaggi e di consentire un’elevata comodità anche nei tragitti più brevi. D’altra parte, l’auto può ospitare fino a sette persone su tre file di sedili, all’interno di un abitacolo che risulta luminoso e ampio.

La plancia si presenta ordinata e ben progettata, richiamando in tutto e per tutto le soluzioni già adottate negli altri modelli di gamma. Al centro si posiziona l’ampio display (misura ben 10 pollici), che permette di gestire attraverso il touch l’intero sistema di infotainment. Il guidatore può inoltre fruire dei comandi al volante e migliorare ulteriormente ricorrendo agli optional.

Comoda la posizione di guida, che risulta rialzata. Altrettanto confortevoli sono i sedili posteriori, mentre l’intero abitacolo è caratterizzato da portaoggetti che risultano fondamentali quando si tratta di fare ordine su una vettura familiare.

Da notare che alcune finiture restano però un po’ sottotono rispetto al tipo di vettura e al posizionamento di prezzo. Infine, il bagagliaio è davvero pratico e modulabile (oltre che tra i più ampi della categoria). L’altezza di circa mezzo metro a partire dal pavimento consente infatti di trasportare più fila di due valigie anche grandi l’una sopra l’altra. Il tutto con una soglia di carico di circa 60 cm, che non rende eccessivamente faticoso il sollevamento dei carichi.

Vista laterale
Vista laterale

Per quanto riguarda gli allestimenti, si parte dalla versione business che presenta già una dotazione interessante. Offre infatti abs, numerosi airbag, climatizzatore automatico bizona, cerchi in lega, cruise control e fari fendinebbia anteriori. Chi vuole di più può passare all’ancora più ricca versione titanium oppure alla sportiva ST – Line. Mentre per gli amanti del lusso la scelta ricadrà inevitabilmente sulla versione Vignale.

Ford S-Max: prezzi e considerazioni finali

Siamo giunti al termine del nostro articolo di approfondimento sulla Ford S-Max ed è arrivato quindi il momento di verificare il listino dei prezzi. Per mettere nel box questa vettura sarà necessario prepararsi a sborsare circa 35mila euro sia per la versione base a benzina che per quella a gasolio.

Al crescere della potenza del motore e degli allestimenti il prezzo sale però velocemente, per arrivare a superare i 53mila euro per il top di gamma in versione Vignale.

Video interessanti

  • Ferrari 458 Spider: un sogno a quattro ruote
  • Riccardo Agostini: biografia e prossimi eventi
  • BMW M2 Competition, tutta un'altra grinta
  • Adria International Raceway: caratteristiche della pista, cosa vedere e cosa fare
  • WSK Euro Series: l'ultima tappa a Adria dal 26 al 29 giugno
  • Pista Azzurra di Jesolo: descrizione del kartodromo e informazioni utili
  • Campionato Italiano Gran Turismo: tappa a Imola dal 21 al 23 giugno
  • Adria Karting Raceway: descrizione ed informazioni utili
  • Lamborghini Huracán EVO, evoluzione della specie
  • Autodromo di Modena: descrizione del circuito e cosa fare
  • Circuito Tazio Nuvolari: descrizione della pista e attività disponibili
  • Consigli utili per la guida in pista
  • Mini Challenge 2019: Mugello, 4a tappa  (19 - 21 Luglio)
  • BMW Serie 8 Coupé: la sportiva di lusso dell’Elica bavarese
  • Pista GoKart di Migliaro: descrizione e informazioni utili