Ford Edge: il Suv americano spazioso ed elegante

Ford Edge: il Suv americano spazioso ed elegante

Per chi è alla ricerca di un Suv spazioso, comodo ed elegante la proposta top di gamma di Ford si concretizza attraverso il modello Edge. Si tratta di una vettura arrivata in Italia solo nel 2016, per offrire tutto quello che si può desiderare da un’auto pensata in senso americano.

Lo stile è infatti quello tipico di un mezzo di trasporto imponente, a partire dalle dimensioni e dall’altezza da terra. Il tutto si traduce in un’ottima abitabilità, che viene accompagnata dagli ultimi ritrovati tecnologici e da uno stile moderno ed elegante.

Vediamo insieme i dettagli in merito a questo modello attraverso il nostro nuovo articolo di approfondimento.

Ford Edge: dimensioni e design dell’auto

Partiamo da quelle che abbiamo già definito come dimensioni importanti. La Edge è infatti lunga 4,81 metri e larga 1,93, mentre l’altezza da terra corrisponde a 1,71 metri. Importante è anche il passo, che raggiunge i 2,849 metri. Questa misura consente infatti di comprendere perché gli interni trovano spazi certamente adeguati per assicurare il massimo comfort di seduta e di viaggio per ogni passeggero.

Dal punto di vista dell’aspetto esterno, la Edge si presenta come un’auto possente e importante già nella vista frontale. Spicca l’altezza da terra e la grande calandra esagonale, al centro della quale è posizionato il logo Ford. A lato in posizione rialzata troviamo i due gruppi ottici dalle forme squadrate, che ben si accordano alle linee generali della vettura. In basso due grandi prese d’aria, oltre allo spazio di alloggiamento per i fendinebbia.

Anche lateralmente la Edge si contraddistingue per l’altezza, un elemento che semplifica la salita in auto. Le portiere si esprimono attraverso linee semplici ed eleganti, leggermente addolcite con l’ultimo restyling (al fine di incontrare il gusto degli europei). L’indicatore delle frecce è integrato negli specchietti retrovisori, mentre i grandi passaruote ospitano una gommatura importante e dei cerchi in lega di design (personalizzabili a pagamento in base al proprio gusto).

Da notare che le forme della fiancata riescono nel compito di alleggerire l’auto alla vista e di donare una sensazione complessiva di dinamismo, nonostante l’imponenza di questo Suv. Infine, la parte posteriore è caratterizzata da un lunotto sufficientemente ampio e da un baule che termina in modo piuttosto verticale. I fari sono integrati orizzontalmente, mentre nella parte bassa spicca il doppio scarico.

Interni della Ford Edge
Interni della Ford Edge

Le motorizzazioni disponibili sulla Edge

Per quanto riguarda il comparto delle motorizzazioni, visto il tipo di vettura Ford ha scelto di concentrare le soluzioni di vendita su due propulsori a gasolio. Il primo è un 2.0 cc con potenza da 190 cavalli e 140 KW. La velocità massima corrisponde a 203 KM orari, mentre dal punto di vista dei consumi si raggiunge un ottimo compromesso (tenuto conto del segmento di riferimento). Il dato si attesta infatti attorno ai 6 litri ogni 100 chilometri.

Una seconda possibilità di scelta consiste nel 2.0 cc con potenza da 238 cavalli e 175 KW. In questo caso la velocità massima è leggermente superiore, raggiungendo i 216 chilometri orari. Cresce anche il dato dei consumi, che si spostano verso i 6,8 litri ogni 100 chilometri. Entrambe le soluzioni sono omologate alla normativa europea Euro 6D – Temp.

Gli interni del Suv e gli allestimenti disponibili

La descrizione degli interni di questa vettura parte da un dato: l’ampio spazio di seduta studiato per ogni passeggero. Il Suv è infatti in grado di garantire la massima comodità tanto nell’utilizzo cittadino e quotidiano quanto nei viaggi a lunga percorrenza. Per il resto l’abitacolo risulta caratterizzato da materiali di ottima qualità e da un assemblaggio attento. Le forme ed il design riprendono lo stile Ford, ordinato e sobrio.

Le linee risultano gradevoli e non presentano eccessi o effetti pensati per stupire, ma sono orientate all’ergonomia. La plancia richiama alle soluzioni stilistiche già adottate negli altri modelli di gamma. Centralmente è presente l‘ampio display dell’infotainment, al di sotto del quale vi sono i diversi pulsanti di gestione della vettura (si pensi ad esempio al climatizzatore). Il volante offre i comandi al volante, mentre le informazioni di viaggio restano sotto controllo nel cruscotto.

Vista posteriore
Vista posteriore

La versione di base risulta già ben accessoriata, offrendo in partenza elementi come abs, numerosi airbag, cerchi in lega, chiusura centralizzata e climatizzatore automatico bizona. Non mancano poi comandi al volante, computer di bordo, controllo antislittamento in salita e interni in pelle, oltre ai sensori di parcheggio e alla telecamera posteriore. Gli allestimenti partono dalla versione Titanium, per crescere nella più sportiva ST – Line.

Quest’ultima aggiunge fari automatici, cerchi in lega neri, retrovisori elettrici e sedili sportivi. Infine, per chi vuole il massimo è disponibile l’allestimento vignale, che include elementi come la telecamera con visione a 180 gradi, il navigatore satellitare e l’apertura del portellone posteriore senza mani.

Ford Edge: prezzo e considerazioni finali

Siamo giunti al termine della nostra analisi relativa a questo grande Suv di stampo americano. È arrivato quindi il momento di parlare di prezzi. Per mettere nel proprio box la Edge è necessario partire da circa 50400 euro per la versione entry level (chiamata Titanium). Si prosegue poi con le circa 53mila euro della versione ST-Line, per concludere con le 57mila euro della più lussuosa Vignale.

Video interessanti

  • BMW Serie 8 Coupé: la sportiva di lusso dell’Elica bavarese
  • Consigli utili per la guida in pista
  • Adria International Raceway: caratteristiche della pista, cosa vedere e cosa fare
  • WSK Euro Series: l'ultima tappa a Adria dal 26 al 29 giugno
  • Ferrari 458 Spider: un sogno a quattro ruote
  • Adria Karting Raceway: descrizione ed informazioni utili
  • Lamborghini Huracán EVO, evoluzione della specie
  • Mini Challenge 2019: Mugello, 4a tappa  (19 - 21 Luglio)
  • Pista Azzurra di Jesolo: descrizione del kartodromo e informazioni utili
  • Autodromo di Modena: descrizione del circuito e cosa fare
  • Campionato Italiano Gran Turismo: tappa a Imola dal 21 al 23 giugno
  • Pista GoKart di Migliaro: descrizione e informazioni utili
  • Riccardo Agostini: biografia e prossimi eventi
  • BMW M2 Competition, tutta un'altra grinta
  • Circuito Tazio Nuvolari: descrizione della pista e attività disponibili