Ferrari 812 Superfast, molto più di una granturismo

Ferrari 812 Superfast

Ottocento come i cavalli, dodici quanti sono i cilindri. Superfast perché è veloce, punto. La Ferrari 812 Superfast  è un mostro di tecnica capace di passare da zero a cento chilometri orari in tre secondi netti. Anzi, scarsi. Più o meno quanti ve ne servono per dire supercalifragilisticoespiralidoso senza sbagliare.

Presentata a Ginevra nel marzo 2017, la granturismo di Maranello  è la rossa su strada più potente di sempre. Punti di forza? Tanti, ma quel V12 è impareggiabile o quasi. Chi l’ha guidata sostiene che il suo motore abbia pochi eguali al mondo, forse nessuno. Neppure il V12 targato Lamborghini, che pure resta un prodigio della casa di Sant’Agata Bolognese.

Ferrari 812 Superfast - Vista Anteriore
Ferrari 812 Superfast – Vista Anteriore

Ferrari 812 Superfast: design

Esternamente, la Ferrari 812 Superfast riprende le linee della F12 berlinetta di cui ha preso il posto. L’impostazione è aggressiva, ma non per questo disarmonica. Una sensazione di potenza accentuata dai vistosi svuotamenti che caratterizzano le portiere e si fanno più marcati dietro agli pneumatici anteriori, una scelta estrema che permette all’aria di sfogare lungo la porta alleggerendo così la pressione sulle ruote.

La Ferrari 812 Superfast è disponibile in ventisette colori diversi, sette pastello, nove metallizzati, dieci storici e uno special, il Rosso 70 anni. Ampia anche la scelta dei cerchi (otto versioni, tutte da venti pollici) e delle pinze dei freni carbo ceramici di terza generazione, disponibili in cinque varianti di colore.

Gli interni sono estremamente sportivi, con tutti i comandi posti su un volante da gioielleria in pieno stile F1 e la cui bellezza non corrisponde alla facilità di utilizzo: la Ferrari 812 Superfast non è per tutti, ma anche questo fa parte del suo fascino. La granturismo di Maranello è però una due posti che lascia ampio spazio alla creatività di chi la vuole, con otto sili diversi di sedili e quindici differenti opzioni di colore.

Ferrari 812 Superfast - Interni
Ferrari 812 Superfast – Interni

Prestazioni

La Ferrari 812 Superfast è uno scrigno di gioielli tra i quali spicca per luminosità il motore V12 aspirato, capace di toccare gli 8.900 giri al minuto e prodigioso grazie ai suoi 12 cilindri, a una cilindrata da 6.496 cm3 e a 800 cavalli di potenza che ne fanno una meraviglia dell’automobilismo su strada.

La granturismo del Cavallino è un mostro di accelerazione in grado di passare da 0 a 100 chilometri orari in 2,9 secondi, mentre ne impiega appena 7,9 per toccare i 200 all’ora. Ma è pure veloce, come testimoniano i 340 chilometri orari di velocità massima. Il V12 di Maranello è una perla dal rumore armonioso che dà il suo meglio superati i 6.000 giri.

Ottimi anche il sistema frenante, la 812 Supefast è in grado di scivolare da 100 a 0 chilometri orari in poco più di 30 metri, e il cambio 4WS/Cambio F1 Doppia Frizione a 7 marce che, oltre a garantire un incremento del 30% nella velocità di salita e del 40% in quella di scalata, grazie alla frizione doppia gestisce in maniera superlativa il passaggio da una marcia all’altra.

Si fanno apprezzare pure l’elettronica, specie il differenziale autobloccante E-Diff 3 e lo stabilizzatore di traiettoria F1-Trac, e le quattro ruote sterzanti. Al debutto su una rossa, il servosterzo elettrico.

Vista Posteriore del gioiello di Maranello
Ferrari 812 Superfast – Vista Posteriore

Prezzo e consumi

Il prezzo di partenza della Ferrari Superfast è 300.308 euro, soggetto a salire a seconda delle configurazioni scelte. Notevoli anche i consumi: 16,1 i litri necessari in media a percorrere 100 chilometri secondo le stime fornite dalla casa di Maranello, mentre sarebbero 366 i grammi di anidride carbonica emessi ogni chilometro dalla granturismo del Cavallino.

Scheda tecnica della Ferrari 812 Superfast

Lunghezza: 4,657 metri
Larghezza: 1,971 metri
Altezza: 1,276 metri
Peso: 1.527 kg
Passo: 2,720 metri
Carreggiata anteriore: 1,672 metri
Carreggiata posteriore: 1,645 metri

Motore: V12 – 65°
Cilindrata: 6496 cm3
Potenza massima: 588 kW (800 CV) a 8500 giri al minuto
Regime massimo: 8.900 rpm
Cambio: 4WS/Cambio F1 Doppia Frizione a 7 marce

Accelerazione 0-100 km/h: 2,9 secondi
Accelerazione 0-200 km/h: 7,9 secondi
Decelerazione 100-0 km/h: 32 metri
Velocità massima: 340 chilometri orari

Consumi urbani dichiarati: 25,2 litri / 100 km
Consumi extraurbani dichiarati: 14,1 litri / 100 km
Consumi medi dichiarati: 16,1 litri / 100 km

Emissioni urbane dichiarate: 573 grammi di CO2 / km
Emissioni extraurbane dichiarate: 320 grammi di CO2 / km
Emissioni media dichiarate: 366 grammi di CO2 / km

812 Superfast su strada
Ferrari 812 Superfast su strada

Video interessanti

  • BMW M2 Competition, tutta un'altra grinta
  • Pista Azzurra di Jesolo: descrizione del kartodromo e informazioni utili
  • Mini Challenge 2019: Mugello, 4a tappa  (19 - 21 Luglio)
  • Adria International Raceway: caratteristiche della pista, cosa vedere e cosa fare
  • Campionato Italiano Gran Turismo: tappa a Imola dal 21 al 23 giugno
  • Riccardo Agostini: biografia e prossimi eventi
  • Pista GoKart di Migliaro: descrizione e informazioni utili
  • BMW Serie 8 Coupé: la sportiva di lusso dell’Elica bavarese
  • Circuito Tazio Nuvolari: descrizione della pista e attività disponibili
  • Autodromo di Modena: descrizione del circuito e cosa fare
  • WSK Euro Series: l'ultima tappa a Adria dal 26 al 29 giugno
  • Lamborghini Huracán EVO, evoluzione della specie
  • Consigli utili per la guida in pista
  • Adria Karting Raceway: descrizione ed informazioni utili
  • Ferrari 458 Spider: un sogno a quattro ruote