Aston Martin V12 Vanquish: la coupé da sogno ed un vero inno all’estetica

Aston Martin V12 Vanquish

Gli amanti del lusso e della sportività in chiave interpretativa britannica possono trovare un vero e proprio punto di riferimento nell’Aston Martin V12 Vanquish. Si tratta di una coupé sportiva dalle prestazioni eccezionali, in grado di garantire tantissimo divertimento alla guida. Allo stesso tempo, questa supercar riesce ad adattarsi anche all’utilizzo quotidiano, garantendo il massimo comfort con interni di qualità ed elevato standing.

Ne risulta un mix perfetto che ha solo una grande controindicazione: il prezzo di listino. Quest’ultimo rende possibile l’acquisto della V12 Vanquish a pochi fortunati. Entriamo nel merito della recensione partendo dalla descrizione degli esterni e dalle sue dimensioni.

Aston Martin V12 Vanquish: dimensioni esterne e design

La V12 Vanquish è lunga 4,385 metri e larga 1,865 metri, per un’altezza di 1,26 metri. L’auto ha un profilo sportivo ed allo stesso tempo estremamente raffinato. Non passa inosservata ed anzi. Se si ha la fortuna di incontrarla diventa quasi impossibile staccarle gli occhi di dosso, tanto che le sue linee rappresentano un vero e proprio inno all’estetica e alla raffinatezza.

Vista frontale
Vista frontale

Frontalmente è caratterizzata da una griglia larga a stretta, contornata dai fendinebbia in basso e dai gruppi ottici in alto. Sul cofano si sviluppano due linee centrali, mentre vicino al parabrezza è possibile osservare delle prese d’aria in grado di dare un aspetto complessivo del frontale dinamico e sportivo.

Lateralmente spiccano i due grandi passaruote, che ospitano una gommatura importante ed i cerchi in lega di design. Subito dopo il passaruota anteriore si trova poi un’ulteriore presa d’aria, mentre le linee complessive si sviluppano a goccia accompagnando il grande lunotto posteriore verso il baule. Posteriormente l’auto e caratterizzata da uno spoiler integrato e dai fari orizzontali, mentre la targa è posizionata centralmente. In basso si notano gli scarichi sportivi.

Motorizzazione

Dal punto di vista della motorizzazione la V12 Vanquish offre un 6.0 centimetri cubi da 457 cavalli (e 336 KW) nella versione di base e da 528 cavalli (e 388 KW) in quella più sportiva, denominata come “S”. Le prestazioni sono da vera sportiva.

L’auto è in grado di raggiungere da ferma i 100 km orari in meno di 5 secondi, con una velocità massima superiore ai 300 chilometri orari. Il consumo medio si attesta attorno ai 5 litri per chilometro.

Interni della Aston Martin V12 Vanquish e dotazioni disponibili

Per quanto concerne le dotazioni interne la Aston Martin V12 Vanquish esprime il meglio della classica tradizione Aston Martin, con un’attenzione eccelsa per il lusso ed i dettagli. Salendo a bordo ci si trova quindi in un vero e proprio salotto di alto standing, con un’elevata cura per i dettagli.

Dettagli della Aston Martin V12 Vanquish
Dettagli della Aston Martin V12 Vanquish

Anche i materiali impiegati sono di pregio, integrando pelle e carbonio e offrendo sensazioni particolarmente piacevoli anche al tatto. Lo spazio risulta abbondante per due persone e le sedute sono avvolgenti. Diverso è il caso delle due sedute posteriori, caratterizzate ovviamente da uno spazio ridotto.

La plancia è caratterizzata da linee arrotondate, con tutti i comandi di controllo del sistema di climatizzazione e dell’infotainment collocati centralmente. Dal punto di vista delle dotazioni troviamo il meglio della tecnologia grazie al sistema di infotainment. Sono presenti anche climatizzatore, navigatore satellitare, cruise control, sensori di parcheggio e telecamera posteriore. Rispetto invece alla sicurezza troviamo numerosi airbag, controllo elettronico di stabilità e trazione nonché sospensioni autoregolabili.

Prezzo e considerazioni finali

Siamo arrivati al termine della nostra recensione riguardante la Aston Martin V12 Vanquish. Questa meravigliosa coupé è in grado di offrire prestazioni da vera supersportiva assieme ad interni di grande lusso e pregio. Le sue forme la rendono una scelta particolarmente raffinata ed elegante per chiunque possa permettersi di spendere una somma elevata per un’autovettura.

Mettere la V12 Vanquish nel proprio box significa infatti staccare un assegno da quasi 300mila euro. D’altra parte, anche questo elemento concorre a rendere così affascinante questo vero e proprio oggetto del desiderio a quattro ruote.

Video interessanti

  • Adria International Raceway: caratteristiche della pista, cosa vedere e cosa fare
  • BMW Serie 8 Coupé: la sportiva di lusso dell’Elica bavarese
  • Consigli utili per la guida in pista
  • Mini Challenge 2019: Mugello, 4a tappa  (19 - 21 Luglio)
  • Lamborghini Huracán EVO, evoluzione della specie
  • Campionato Italiano Gran Turismo: tappa a Imola dal 21 al 23 giugno
  • Pista Azzurra di Jesolo: descrizione del kartodromo e informazioni utili
  • Circuito Tazio Nuvolari: descrizione della pista e attività disponibili
  • WSK Euro Series: l'ultima tappa a Adria dal 26 al 29 giugno
  • Adria Karting Raceway: descrizione ed informazioni utili
  • Pista GoKart di Migliaro: descrizione e informazioni utili
  • Autodromo di Modena: descrizione del circuito e cosa fare
  • Ferrari 458 Spider: un sogno a quattro ruote
  • BMW M2 Competition, tutta un'altra grinta
  • Riccardo Agostini: biografia e prossimi eventi